Correva l'anno

La penna e l'acciaio: Trotsky e Stalin

in onda giovedì 25 settembre 2014 alle 23:20

Di Daniele Cini

RIVEDI LA PUNTATA >>

Due acerrimi nemici che hanno condiviso l’esperienza e le speranze della Rivoluzione sovietica. Due protagonisti  dei grandi cambiamenti sociali a cavallo tra le due guerre.

A Correva l’anno, in questa puntata, le biografie parallele di  Stalin e di Trotsky, due personaggi radicalmente diversi che credevano, però, nella stessa cosa: la realizzazione del comunismo.

Uniti nella lotta contro il regime zarista, protagonisti della rivoluzione d’ottobre del 1917 che porta i bolschevichi al potere, entrano presto in conflitto.

Poi l’era del terrore staliniano e delle “grandi purghe”, la fuga di Trotsky in Messico, il suo barbaro assassinio da parte dei sicari di Stalin.

Con  la Seconda Guerra Mondiale lo schierarsi di Stalin dalla parte degli anglo-americani nel 1943 e il suo ruolo fondamentale nella sconfitta di Hitler fanno del dittatore sovietico un eroe internazionale.

Chiude la puntata l’editoriale di Paolo Mieli.

Rai.it

Siti Rai online: 847