Gli archivi '900

A come Andreotti

in onda lunedì 22 settembre 2014 alle 22:55

Di Giovanni Grasso
con la partecipazione di Roberto Herlitzka

Per raccontare un personaggio come Andreotti, uno fra i protagonisti più complessi del Novecento, la puntata si avvale del contributo dell’attore  Roberto Herlitzka, aggiungendo un tocco di teatralità  alla narrazione classica de LA GRANDE STORIA senza certamente rinunciare alla cifra di racconto storico che da tanti anni caratterizza il programma.

Giulio Andreotti è il politico italiano che ha rappresentato, come nessun’altro, il simbolo della continuità del potere democristiano. Tra il 1947 e il 1992 ha presieduto sette governi e ha rivestito, per 21 volte, la carica di ministro. Ha attraversato tutte le fasi della storia della cosiddetta Prima Repubblica: la Costituente, il centrismo, il centrosinistra, la solidarietà nazionale, il Caf.

È stato protagonista degli eventi centrali dei primi cinquant’anni della storia politica italiana e ha conosciuto e ha dialogato con i grandi della terra.

Ma è noto che Andreotti è stato chiamato anche Belzebù.

Nella sua lunga vita  ci sono state  accuse e rinvii a giudizio: al processo di Palermo viene imputato per concorso esterno in associazione mafiosa. Sarà assolto ed i reati commessi prima dell’80 cadranno in prescrizione.

Nella puntata gli interventi di Paolo Mieli.

Rai.it

Siti Rai online: 847